Richiami ufficiali Yamaha Italia – Yamaha MT-09 Tracer

operazione-prezzi-chiariDue dita alzate a tutti i Bikers (e non) che leggono il mio Blog! Quando dico e scrivo che il “Progetto Tracer” è un progetto “giovane ed in continua evoluzione”, mi sa che non sbaglio.

E’ proprio di questi giorni la notizia di un ulteriore richiamo ufficiale da parte di Yamaha, rivolto alla nostra MT-09 Tracer (e ad altri modelli di casa Yamaha che utilizzano i medesimi componenti interessati al richiamo).

Prima di entrare nel dettaglio, vi informo che con questo articolo ho intenzione di raggruppare tutte le questioni legate solamente ai richiami ufficiali che hanno riguardato (e riguardano) la MT-09 Tracer, quindi non troverete di seguito gli interventi che (come sappiamo) Yamaha effettua in garanzia ma senza avviare un processo di richiamo ufficiale (due esempi su tutti: la sostituzione del mono ammortizzatore per problemi di ruggine e la sostituzione del tendicatena per eccessiva rumorosità).

(articolo aggiornato al mese di APRILE 2017)

Estratto dalla comunicazione ufficiale Yamaha Italia

OGGETTO: RICHIAMO DI SICUREZZA (MT09-MT09 TRACER-XT1200Z-YZF-R6) Sostituzione alberino cambio

“Seguendo la politica Yamaha di monitoraggio e continuo miglioramento del prodotto nell’ottica rivolta alla soddisfazione totale del cliente, su alcuni veicoli è stata riscontrata la possibilità che possa deformarsi lo stopper sull’arpione dell’alberino cambio rendendo impossibile il cambio marcia. Al fine di evitare questa possibilità, Yamaha ha deciso di intraprendere un Richiamo di Sicurezza installando un alberino del cambio modificato.
La invitiamo pertanto a rivolgersi ad un Concessionario Ufficiale Yamaha per programmare l’effettuazione dell’intervento, consegnando la presente lettera. Questa operazione è totalmente gratuita e non le comporterà alcun onere, qualunque altro
intervento non inerente al presente richiamo, sarà a suo carico. Scusandoci per il disturbo arrecato, le porgiamo distinti saluti.”

Estratto dalla comunicazione ufficiale Yamaha Italia

OGGETTO: RICHIAMO DI SICUREZZA (MT09 TRACER) Sostituzione gruppo serratura borse originali

“Con la presente La informiamo che dal continuo monitoraggio del prodotto, Yamaha ha rilevato un potenziale malfunzionamento sui gruppi serratura dei primi lotti delle Borse laterali morbide in ABS originali Yamaha (codice 2PP-FS0SC-00-00) della MT-09 Tracer. Infatti è stato riscontrato che certe sollecitazioni potrebbero far sganciare le borse dal loro supporto. Pertanto nel caso avesse acquistato questo accessorio originale, La invitiamo a rivolgersi appena possibile ad un Concessionario Ufficiale Yamaha per le opportune verifiche delle borse e se facenti parte dei lotti interessati, alla completa sostituzione gratuita dei gruppi serratura con quelli aggiornati. Questa operazione richiederà pochi minuti da parte della nostra rete di assistenza in modo da garantirle l’utilizzo in piena serenità. Cordiali saluti.”

Estratto dalla comunicazione ufficiale Yamaha Italia

OGGETTO: RICHIAMO DI SICUREZZA (YAMAHA MT09/MT09 TRACER/XSR900) Sostituzione supporto manubrio

“Seguendo la politica Yamaha di monitoraggio e continuo miglioramento del prodotto nell’ottica rivolta alla soddisfazione totale del cliente, dai controlli di qualità sul prodotto, Yamaha ha riscontrato su alcuni veicoli che il supporto inferiore del manubrio potrebbe essere stato prodotto con una impropria verniciatura e l’agente frena filetti potrebbe non essere stato applicato correttamente tra il prigioniero e lo stesso supporto manubrio. Di conseguenza, a causa delle vibrazioni, il prigioniero potrebbe allentarsi rendendo non solidale il supporto alla piastra, causando la perdita di controllo del veicolo. Yamaha ha deciso di intraprendere un Richiamo di Sicurezza installando un kit di modifica per escludere le problematiche descritte.
La invitiamo pertanto a rivolgersi ad un Concessionario Ufficiale Yamaha per programmare l’effettuazione dell’intervento, consegnando la presente lettera. Questa operazione è totalmente gratuita e non le comporterà alcun onere, qualunque altro intervento non inerente al presente richiamo, sarà a suo carico. Scusandoci per il disturbo arrecato, le porgiamo distinti saluti.

Precisazioni d’obbligo: queste lettere (comunicazioni ufficiali) di richiamo, non riguardano tutte le Tracer prodotte, ma si riferiscono a precisi “range” di produzione con annessi numeri di telaio.

Per sapere se la propria moto è soggetta a richiami, Yamaha ha messo a disposizione sul proprio sito (all’indirizzo https://www.yamaha-motor.eu/it/plus/modification-checker/index.aspx) un database che, previo inserimento corretto del numero di telaio della vostra moto, vi consentirà di scoprire se la stessa è interessata o meno ai richiami ufficiali (consiglio di controllare periodicamente il sito, perché il database potrebbe non essere sempre aggiornato).

Richiami_Yamaha

In caso positivo, vi verrà data la possibilità di stampare la comunicazione (in formato Pdf) e con questa vi potrete recare immediatamente dal vostro concessionario di fiducia, senza dover attendere la copia cartacea della stessa comunicazione, spedita per posta ordinaria.

Spero di avervi dato informazioni utili, alla prossima e buona strada a tutti 😉

8 thoughts on “Richiami ufficiali Yamaha Italia – Yamaha MT-09 Tracer

  1. Leonardo

    Ciao Emanuele, grazie per la tempestività del tuo avviso, ho appena controllato ed effettivamente la mia Tracerina risulta nei range di intervento, ho chiamato prontamente il mio concessionario che mi ha detto comunque di attendere la lettera della Yamaha che dovrebbe arrivarmi a giorni, speriamo bene, di nuovo grazie ciao.

  2. Matteo

    Grazie Lele, anche la mia Lava Red rientra nel lotto di esemplari a cui andrà sistemato il supporto del manubrio, appena riesco passo da Franco di Motortimes, che tu conoscerai, per sentire. Grazie. Ciao.

  3. rok

    Anche la mia arrivata oggi la lettera di richiamo,la mia immatricolata marzo 2016 lava red,comunque non penso che sia cosi’ grave!anche perche’ se solo si allentasse un minimo i dadi dei supporti anche spostando la moto a mano si avvertirebbe,comunque un passo dal conces. lo faro ciao raga.

  4. ROCCO

    Ciao Lele volevo chiedere se portando i fianchetti rotti del tracer alla yamaha di Genova, senza andare con la moto ho buone probabilita che me li passano in garanzia?ciao grazie saluti Rok.

    1. LeleBRT Post author

      Ciao Rocco, non saprei, forse meglio chiedere direttamente al concessionario prima di andare! Se non erro la sostituzione é legata al numero di telaio della moro e relativa garanzia.

  5. ROCCO

    OK GRAZIE CONTATTO SUBITO STAMATTINA E VEDREMO,SE SARA’ ESITO POSITIVO LA PORTO, ALTRIMENTI CI PENSA UN TUBETTO DI COLLA ATTAC E VIA, CIAO BUONA GIORNATA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *